Spaghetti di farro e finocchi

,

Gli spaghetti di farro trafilati al bronzo sono a mio avviso eccezionali. L’ho mangiati per la prima volta questa estate, a casa di una mia amica tedesca, e devo dire che ne sono stata conquistata. Oltre alle qualità note di questo antico cereale, la trafilatura aiuta a trattenere i condimenti, anche quelli più semplici, tipo quello che vi propongo oggi.

Spaghetti di farro e finocchi

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 di spaghetti di farro
  • 1 finocchio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • olio e.v.o
  • 10 olive miste
  • ciuffetti verdi del finocchio
  • sale e pepe

Mentre mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, versate in una grande padella un filo d’olio, l’aglio schiacciato e le acciughe e fate rosolare per 5 minuti. Aggiungete il finocchio tagliato a listarelle, salate e pepate a vostro piacimento. Bagnate con poca acqua di cottura della pasta e cuocete coperto per 10 minuti aggiungendo a metà cottura le olive denocciolate e tagliate a metà. Appena scolata la pasta saltatela nella padella con il condimento e aggiungete prima di spengere il fuoco un’altro filo d’olio e i ciuffi del finocchio.