Agnello al forno con albicocche

,

Quando vado al supermercato cerco cibo vero. Cosa significa? Burro normale, non aria pompata. Latte intero, non acquetta bianca senza grassi. Vino fatto con l’uva, non sostanze chimiche. Frutta fresca, non lucidata come fosse argento. Niente di più, niente di meno. Niente di geneticamente modificato. Poi, se proprio voglio, ci penso io a rovinarlo mentre lo cucino…noo?!

                                                Agnello al forno con albicocche

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di agnello tagliato a pezzetti
  • olio e.v.o
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • 400 g di polpa di  pomodori
  • 150 g di albicocche secche (quelle Noberasco sono ottime)
  • 1 cucchiaino di: cannella, cumino, zucchero
  • sale e pepe
  • 200 g di riso basmati bollito
  • prezzemolo per guarnire

Mettete in una padella antiaderente un filo d’olio e i pezzi di agnello aromatizzati con la cannella, il cumino, sale e pepe. Fate cuocere per 10 minuti girando bene la carne poi trasferite tutto in una pirofila da forno. Nella stessa padella fate rosolare l’aglio, la cipolla tagliata finemente e la polpa di pomodoro per 10 minuti poi unite le albicocche e il cucchiaino di zucchero portando tutto all’ebollizione. Versate la salsa ottenuta sull’agnello e cuocete in forno già caldo a 180° per 50 minuti circa girando ogni tanto. Servite il tutto  guarnito da prezzemolo tritato e accompagnato con il riso basmati bollito.