Gli Oli Aromatizzanti

,

L’olio è un ingrediente essenziale nella cucina italiana ed in particolare in quella toscana dove viene utilizzato dall’antipasto al dolce rispettando il detto: “Con olio, aceto e sale è buono anche uno stivale!”

Negli ultimi anni gli oli aromatizzati sono diventati un elemento in più da aggiungere ai condimenti in cucina, ed è divertente prepararli in casa, basta seguire delle semplici indicazioni.

Olio al peperoncino
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 50 g di peperoncini.
Scegliete accuratamente peperoncini sani e ben maturi e fateli macerare nell’olio per 3 settimane. Alla fine filtrate facendo attenzione che non ci siano residui di peperoncino che potrebbero ammuffire.
Consiglio: è indicato per grigliate, paste piccanti, legumi e verdure.

Olio aromatizzato al rosmarino
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 1o 2 rametti di rosmarino.
Lavate l’erba aromatica, quindi asciugatela bene e sistematela in un contenitore ben coperta con l’olio. Lasciate riposare per 3 settimane in un luogo fresco e buio, poi filtrate.
Consiglio: è indicato per carni come agnello, maiale, selvaggina, zuppe di ceci e fagioli.

Olio aromatizzato all’aglio
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 5 spicchi d’aglio.
Riempite con l’olio una bottiglia di vetro nella quale si sistemeranno 5 spicchi d’aglio privati della pellicola e leggermente schiacciati. Tenete in infusione per circa 3 settimane, poi filtrate.
Consiglio: è indicato per bistecche, paste, arrosti e bruschette.

Olio aromatizzato al limone
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 1 limone non trattato.
Tagliate a striscioline la parte gialla del limone e lasciatela in infusione nell’olio per 2 settimane in luogo fresco e buio, poi filtrate. Consiglio: è ottimo su insalate e carpaccio di pesce e carne.

Olio aromatizzato all’origano
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, mezzo cucchiaio d’origano,
mezzo cucchiaio di pepe nero in grani, un peperoncino ed un pizzico di sale. Lasciate macerare per 2 settimane prima di usare.
Consiglio: è adatto a condire la pasta, i pomodori o le verdure grigliate.

Olio alla provenzale
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 1 rametto di timo, 1 foglia di
alloro, 3 chiodi di garofano, 5 grani di pepe nero. Mettete insieme tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro con chiusura ermetica e lasciate in infusione per 2 settimane, agitandola di tanto in tanto.
Consiglio: è un ottimo condimento per pesce alla griglia.

Olio al sedano e Olio al prezzemolo
Ingredienti: 250 ml di olio extravergine di oliva, 100 g di foglie di sedano verde
o prezzemolo completo di gambi. Lavate ed asciugate bene gli odori poi frullate insieme all’olio. Conservate in frigorifero al massimo per 10 giorni.
Consiglio: sono adatti per condire piatti a base di pesce , formaggi e verdure

Qui c’è una selezione di prodotti di cui mi fido!