“Non di solo pane”

 

“Non di solo pane”

Corso di panificazione casalinga

in collaborazione con

Il Cuoco Goloso

 

Il corso spiegherà come ottenere un lievito naturale, ovvero la pasta madre. Cos’è, come nasce, come agisce e i vantaggi di gusto e di salute.

L’importanza della farina, la sua forza e come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

Tutti i tipi di farine e le differenze fra grano duro, grano tenero, grani antichi, Farro, Kamut e loro caratteristiche.

Pane, panini, pizze e focacce non avranno più segreti.

 

La quota di partecipazione al percorso è di 100,00 euro a persona per 4 incontri a partire da giovedì 9 maggio alle ore 20,30

Saranno date le dispense e tutto il materiale necessario per lavorare insieme alla maestra di cucina Patrizia Cencioni.

Chi desiderasse fare solo delle singole lezioni potrà farlo al costo di 30,00 euro prenotandosi anticipatamente.

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

“Imparo a cucinare”

Corso base di cucina in 10 lezioni

1° LEZIONE
I fondi: bianco, bruno, di caccia.
Le salse calde: besciamella, pomodoro, spagnola, suprema, mornay.
Le salse fredde: maionese e derivate.
I brodi e le zuppe: carne, vegetale, vellutata.
2° LEZIONE
Antipasti caldi e freddi: le tipologie delle paste di base, usi e varietà.
3° LEZIONE
Finger food: modernità nel piatto e piccole preparazioni da mangiare con le dita; ricette e innovazioni.
4° LEZIONE
La pasta secca: i sughi e il ragù di carne.
Il riso: classificazione, caratteristiche, cottura e varianti.
5° LEZIONE
La pasta fresca: tecniche di preparazione, tagli e ripieni.
Gli gnocchi: di patate e le altre varietà; tecniche di preparazione.
6° LEZIONE
Le verdure: classificazione, scelta e conservazione. Tecniche di lavorazione, tagli e cotture. Ortaggi, legumi e tuberi.
7° LEZIONE
La carne: caratteristiche nutrizionali, i tagli, le tecniche di conservazione e di cottura. Ricette con carni rosse e bianche.
8° LEZIONE
Il pesce: caratteristiche nutrizionali, la scelta, tecniche di cottura. Il fumetto di pesce. Il court bouillon. Il pesce in cucina e le sue ricette.
9° LEZIONE
Dessert: le uova e gli ingredienti per la pasticceria, tecniche di lavorazione e le principali paste di base.
10° LEZIONE
Dolci: tentazioni e momenti golosi con la pasticceria moderna, le monoporzioni, i bicchierini e i dolci al piatto.

Le lezioni avranno momenti teorici e pratici e gli allievi saranno seguiti dalla maestra di cucina Patrizia Cencioni.
Al termine di ogni lezione è previsto l’assaggio dei piatti preparati.
I destinatari del corso sono amanti della buona cucina che desiderano imparare a cucinare o migliorare le proprie capacità.
Orario: 20.00 – 23.00
Inizio corso: 18 febbraio 2013
18/25 febbraio 5/12/19/26 marzo 8/15/22/29 aprile
Costo: singola lezione 30,00 euro
Costo : corso totale 270,00 euro (anziché 300,00 euro)

Posted in Attività in laboratorio | Tagged , , , | Leave a comment

Buon Ferragosto

Posted in Feste a tavola | Leave a comment

La tavola d’estate

Apparecchiare d’estate una tavola all’aperto è la  cosa più facile del mondo, ma scegliere i piatti ed i bicchieri senza usare cose di carta o plastica e dare un tocco semplice ma  nello stesso tempo elegante non è cosa scontata.

Posted in Il piatto sotto sopra | Tagged , | 1 Comment

Eat Parade : Ciancifricola

Tutti i venerdì aspetto dopo il Tg2 che vada in onda la rubrica di enogastronomia Eat Parade. Perchè?! Perchè mi interessa conoscere nuovi prodotti e tra salumi, mozzarelle, dolci e ristoratori ascolto con molto piacere la voce di Bruno Gambacorta. Da 15 anni il giornalista ci parla di sagre e di incontri culinari e da quando ho saputo che gli piace la bistecca di chianina ho deciso di comprare il suo libro. Alla scoperta di personaggi, storie, prodotti e ricette fuori dal comune è il sottotitolo che rispecchia completamente le aspettative. E’ un libro che parla di cucina ma si legge come un romanzo, non è una guida per viaggiare ma ti fa venire la voglia, gli indici sembrano delle pagine gialle e che dire delle ricette…quella che vi propongo si chiama Ciancifricola. “E’ un semplicissimo e vecchio  piatto senese, che ancor oggi le famiglie consumano spesso. Il tocco nuovo arriva alla fine, anche se non cambia più di tanto la vera tradizione locale. Attenzione potrebbe essere afrodisiaco…” 

                                                       Ciancifricola

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 spicchio di cipolla
  • 3 cucchiai da minestra di olio extravergine
  • 1 Kg di pomodori molto maturi
  • 1 l di brodo
  • 8 uova di quaglia
  • sale
  • un peperoncino

Pelate i pomodori spezzandoli in una bacinella, in modo da raccogliere anche il liquido di vegetazione. Tritate la cipolla e imbionditela nell’olio con il peperoncino, poi aggiungete i pomodori cuocendo a fiamma molto bassa. Salate e rimestate spesso. Dopo circa 30 minuti unite il brodo; quando la minestra bolle, aggiungete 4 uova sbattute che cuoceranno in pochi minuti. E’ il momento di versare la ciancifricola bollente nei piatti dei commensali, in cui avrete messo delle fettine di pane toscano, tostate leggermente in forno. Aprite 1 tuorlo d’uovo sul composto di ciascun piatto e portatelo in tavola. 

 

Posted in Cibo per la mente, Zuppe & Primi | Tagged , , , , | Leave a comment